Macerata, Festival del racconto e dell’etica sportiva. Ho moderato 4 incontri magnifici…

Giovedì ho presentato la serata dedicata a Pierluigi Pardo, alla Galleria Antichi Forni ci saranno stati 300 ragazzi ad ascoltare i suoi racconti, le sue imitazioni, i suoi aneddoti, molto divertenti. Ci conosciamo da più di dieci anni, e questo ha facilitato la dialettica tra di noi…ma la cosa bella è stata che la serata è durata due ore ininterrotte, e la gente mai sarebbe andata via. Eravamo lo yin e lo yang, il diavolo e l’acqua santa, il pupo e la secchiona, valdano e mourinho, paragoni così…ecco le foto.

 

 

Poi venerdì è stato il momento dell’arrivo di un altro amico, Marco Ardemagni, e allora ho presentato il suo nuovo libro alla Feltrinelli, “irrimediabilmente rime”, abbiamo riso a tantissimo, e giocato molto con le parole. Ecco le foto…

 


Poi sabato mattina ho presentato la storia di Laura Coccia, nella biblioteca Borgetti: è stato emozionante sentire da lei il suo percorso, le sue paure, le sue lotte. Il mondo paralimpico deve essere raccontato più spesso. Eccoci…

 

 

E poi gran finale: ho presentato l’incontro con l’arbitro Nicola Rizzoli…l’ho intervistato a tutto tondo…è stato veramente interessante sentirlo parlare. Eravamo nella sala comunale di Macerata, e il suo libro “che gusto c’è a fare l’arbitro” è andato a ruba. Con noi il co-autore Francesco Ceniti.

Ecco ora alcuni link usciti sui giornali…

http://uninews24.it/marche/10124-macerata,-peruzzi-e-rizzoli-infiammano-l-overtime-festival.html

http://www.cronachemaceratesi.it/2015/10/09/antonella-leardi-giuliano-palma-pierluigi-pardo-coraggio-musica-e-tiki-taka/714656/

http://www.laprimaweb.it/2015/10/08/overtime-festival-con-carrino-leardi-pardo-e-giuliano-palma/

http://www.sportparma.com/sport_vari_sportparma/abili-allo-sport-premiato-ad-overtime-il-festival-della-letteratura-sportiva.html

http://www.cinemaitaliano.info/news/32476/i-vincitori-dell-overtime-sport-film-festival.html

ecco un altro link

 

ecco il racconto…

…il link sul sito del Fatto, clicca qui!

 

ps: i credit delle foto sono: Foto Giò