1927 MONOLOGO QUANTISTICO – calendario e rassegna stampa

A Gennaio del 2016 ho creato la versione light del monologo, chiamata “monologo quantistico”. Dura un’un’ora e venti minuti, sul palco ci sono io, con il supporto di video, foto e immagini. L’ho portato in giro per le scuole, gli istituti di ricerca, università, librerie, auditorium e persino chiese sconsacrate.

A partire da settembre 2016 è nata la versione teatrale, “1927 monologo quantistico” un vero e proprio spettacolo, con la regia di Emilio Russo, la produzione Teatro Menotti di Milano. Lo abbiamo portato in giro per i teatri. Le date continuano… per le info su come averlo clicca qui.

Per avere la versione light, invece, scrivi a me: gabriella@greisonanatomy.com

Ogni replica ha registrato tantissimo pubblico, abbiamo avuto diversi sold out, e moltissime richieste. Le uscite sulla stampa sono state tantissime, sotto allego una breve rassegna stampa.

Allego anche le foto di scena.

In fondo, c’è anche il comunicato stampa che racconta lo spettacolo.

 

1927 Monologo Quantistico / date nel 2017

(versione teatrale)

23 e 24 gennaio 2017 al Teatro della Tosse di Genova (SOLD OUT!)

25, 26 e 27 gennaio 2017 al Teatro Verdi di Milano (SOLD OUT!)

24 marzo 2017 al Teatro Aldo Moro di Cordenons (Pordenone)

14 maggio 2017 al Festival delle Scienze di Roma (ore 21, Auditorium, sala Sinopoli) – clicca qui

…e dalla prossima stagione si ricomincia:

15 novembre 2017  al Teatro di Brugherio

20 e 21 novembre 2017  al Teatro Menotti di Milano

29 novembre 2017  al Teatro di Varese

dal 18 al 21 gennaio 2018 al Brancaccino di Roma

…e poi vediamo le altre!

Monologo Quantistico / date nel 2017

(versione light)

8 marzo 2017 al TED in stazione tiburtina di Roma (SOLD OUT!)

29 giugno 2017 al Festival Caffeina di Viterbo

05 luglio 2017 alla Edison di Milano, foro Bonaparte 31

30 luglio 2017 al Festival Scienza Fantastica di Spotorno

1927 Monologo Quantistico / date nel 2016

(versione teatrale)

21 ottobre 2016 al Teatro Civico di Tortona (sold out!)

28 ottobre 2016 al Teatro Sala Umberto di Roma (più di 400 persone!)

4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 novembre 2016 al Teatro Menotti di Milano (in media 400 persone di pubblico!)

5 dicembre 2016 al Teatro Solvay di Rosignano

Monologo Quantistico / date nel 2016

(versione light)

30/01/2016 Aula Magna dell’Istituto Bachelet di Abbiategrasso (Milano), ore 10.00,

5/02/2016 alla Libreria scientifica Assaggi di Roma ore 19.30,

27/02/2016 all’EnoLibreria di Roma di via Quattro Fontane 130 ore 18.30,

02/03/2016 alla Libreria Ibs/Libraccio di via Nazionale 254 ore 18,

11/03/2016 alla Feltrinelli di Genova, ore 18,

12/03/2016 a Savona, Libreria Ubik, ore 18,

19/03/2016 a Velletri, Libreria Mondadori, ore 16.30,

22/03/2016 aula magna del liceo Primo Levi di Roma, ore 11.00,

25/03/2016 a Bologna nella Chiesa Sconsacrata San Mattia (con Mostra Enrico Fermi) ore 18.00,

01/04/2016 a Roma, allo Spazio 5,  in zona Prati, ore 18.30,

13/04/2016 aula magna del liceo Carducci di Milano, ore 9.00,

16/04/2016 aula magna dell’ITIS Zuccante di Mestre, ore 10.00,

14/05/2016 libreria scientifica Cortina di Torino, ore 12.00,

07/06/2016 alla libreria Hoepli di Milano, ore 18,

08/06/2016 all’Innovation Week di Milano (Foro Bonaparte 31), ore 18,

29/06/2016 al Caffeina Festival di Viterbo (piazza del Fosso), ore 21.00,

29/07/2016 al Festival di Spotorno (piazza della Vittoria), ore 21.00,

03/09/2016 al Festival di Bordighera (palco Nord, corso Italia), ore 21.00,

30/09/2016 alla Notte Europea dei Ricercatori, all’Enea di Frascati.

 

 

 

Gabriella Greison, autrice e interprete dello spettacolo “1927 monologo quantistico” racconta sul palco i momenti più sconvolgenti, emozionanti, umani, divertenti che hanno fatto nascere la fisica quantistica. Dopo una ricerca a Bruxelles, in cui ha tradotto lettere e trovato molto materiale, ha creato il testo del monologo che prevede il supporto di video e immagini, ma soprattutto una scenografia essenziale che permette all’autrice di muoversi tra i vari personaggi, delineandone il lato umano. Alla fine dello spettacolo vi sembrerà di conoscere anche voi Einstein, Marie Curie, Schronger, Dirac, Pauli, Niels Bohr…esattamente come li conosce lei. Tutto parte da una fotografia, in bianco e nero, 29 uomini in posa, 17 erano o sarebbero stati dei premi Nobel. La foto è stata scattata a fine ottobre del 1927, quando i più importanti fisici del mondo si sono trovati a Bruxelles per parlare. Hanno passato insieme una settimana, e Gabriella ha ricostruito i dialoghi, i battibecchi, il carattere di ciascuno dei presenti. Alla fine di questa settimana hanno festeggiato con una cena, invitati dai sovrani del Belgio. E così Gabriella ha ricostruito anche questa cena (ripresa dal suo romanzo “l’incredibile cena dei fisici quantistici”, edito da Salani, un libro che ha avuto 6 ristampe e venti mila copie vendute fino a questo momento! clicca qui), che sarà la parte conclusiva dello spettacolo.