Fuori dalla mia casa nel bosco affissa la targa che segna il passaggio di Einstein per queste valli. E prima intervista sul mio nuovo libro, in cui svelo il titolo…

Finalmente ho trovato la sua sistemazione definitiva, dopo diversi spostamenti: la targa che racconta il passaggio di Albert Einstein davanti alla mia casa nel bosco. Dunque, secondo le mie ricerche Einstein quand’era giovinetto √® partito a piedi da Milano (dove avevano casa i genitori, in via Bigli), ed √® sceso a Genova (dove avevano casa degli zii, piazza delle Oche). Zaino in spalle √® sceso a piedi e la strada che ha percorso passa esattamente da Davagna, e quindi ha attraversato il Passo della Scoffera, ed √® arrivato a Genova seguendo il Bisagno, quindi Marassi, e poi a destra verso il centro. Mi hanno fatto un’intervista sul Secolo XIX, appena la recupera la posto.

E cos√¨, ecco la targa… una bella soddisfazione.

 

 

Mi immagino gi√† quando avr√≤ 90 anni in questa casa enorme nel bosco che accolgo i fan della famosa scrittrice che racconta storie sui fisici dei XX Secolo, e ricorda quando riempiva i teatri, e si vanter√† di aver riempito una sala dell’Auditorium di Roma, quando in contemporanea c’era in quella accanto il concerto di Patty Smith e la stessa sera di Roma-Lazio…quando ha riempito il Teatro Rossetti di Trieste…quando ho fatto sold out al Teatro Politeama di Genova…eh, bei tempi… e mi immagino gi√† anche confondermi “mass√¨, certo, l’ho conosciuto Schroedinger… mass√¨, Heisenbeg? √® passato di qui l’altra settimana… Niels Bohr? amico di vecchia data…” ahahhahahahahhah…

 

E poi c’√® la novit√† che vi ho raccontato in un precedente post.

Libri. Faccio un piccolo riassunto, perch√© a Gennaio 2020 ne esce un altro…e vi dovete preparare all’evento, non so se siete pronti…

Dunque, finora ho scritto (quella che io chiamo) la trilogia dei fisici quantistici:

L’incredibile cena dei fisici quantistici” (tutto sulla foto del 1927, dopo le mie ricerche a Bruxelles),

Hotel Copenaghen” (su Niels Bohr, dopo le mie ricerche a Copenaghen, ho incontrato suo nipote Thomas e tanto altro),

La leggendaria storia di Heisenberg e dei fisici di Farm Hall” (su Heisenberg, dopo le mie ricerche a Wurzburg, ho incontrato suo figlio Martin, poi a Farm Hall, e tanto altro).

Poi ho scritto il romanzo dedicato interamente a Mileva Maric, fisica, e prima moglie di Einstein, e madre dei suoi figli: “Einstein e io“.

Poi ho scritto due libri sulle donne della scienza: “Sei donne che hanno cambiato il mondo” (per adulti) e “Superdonne” (per bambini).

E adesso √® il momento di dedicare il mio prossimo libro…a lui…s√¨, s√¨…a Lui, Lui…in persona. Dopo le mie ricerche a Princeton, e Gerusalemme…ecco la novit√†: il 9 Gennaio 2020 uscir√† “Einstein forever“.

Curiosi, eh?

Presto vi racconto tutto…

 

 

 

 

…intanto mi hanno gi√† fatto la prima intervista, sono arrivati prima gli svizzeri, e su SWISSINFO svelo il titolo per la prima volta: clicca!

 

 

 

Vi anticipo che ci sar√† un nuovo spettacolo anche, dal titolo omonimo, che girer√† con me in tour, e si va a sommare agli altri che gi√† girano. EINSTEIN FOREVER sar√† prodotto da Corvino Produzioni, info per averlo a marzo scrivere a: stefano@corvinoproduzioni.it Sul palco con me ci sar√† Marcello Corvino al violino, e Massimo de Stephanis al contrabbasso. E poi una storia bellissima, che non vedo l’ora di raccontarvi…

Le prime date di questo mio nuovo spettacolo “Einstein forever” sono:

11-12-13 Marzo -> Teatro Vittoria di Roma;

14 Marzo -> Teatro di Bellaria;

15 Marzo -> Teatro di Taranto.

 

(poi ci sono le versioni audio di tutti i miei libri su audible, o su itunes…da domani esce anche l’audiolibro di “La leggendaria storia di Heisenberg e dei fisici di Farm Hall”…e c’√® anche il mio primo podcast “Il cantico dei Quanti“, e a Marzo uscir√† il mio secondo podcast, ma su quanto non vi anticipo niente!)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Teatro Vittoria di Roma ha preso il mio nuovo spettacolo “Einstein forever”, le date sono 11 , 12 e 13 marzo 2020, sul palco con me ci sar√† Marcello Corvino al violino! CLICCA QUI per i biglietti!

(c’√® anche qui la possibilit√† del mattin√©e per le scuole, chiamate il teatro)

 

 

 

 

…non state con chi non vi fa fiorire!

gabriella

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su ...
0Shares

Comments

  • Ho visto la sua intervista in Tv
    Qui ad Erice, che √® una splendida cittadella medievale con un Giardino orientato al Cosmo ed alla costellazione di Virgo, c’√® la Fondazione del Prof. Zichichi “ETTORE MAJORANA” e la FONDAZIONE EriceArte.

    Sarebbe bello inserire Erice nei suoi tours
    saluti ūüôā

    pedone pietro
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart