Le ultime novità prima di partire un mese per San Francisco…così non sentirete la mia mancanza!

Prima di partire per un mese per San Francisco (fatto checkin!), ho fatto alcuni ultimi incontri molto interessanti in questi giorni, ora ve li racconto. Uno a Ispra, uno a Milano e uno a Genova…

Ma prima vorrei rispondere ai tanti amici che mi stanno scrivendo perché mi vedono a rullo su La7 in uno spot televisivo: sì, è vero, ho girato tre spot pubblicitari in cui racconto l’economia circolare, voluti da Eni, e vanno in onda per 3 settimane di dicembre su La7. L’argomento è molto interessante, perché i cambiamenti climatici, la sostenibilità e l’ambiente sono questioni non più trascurabili, e così ho accettato di fare questi spot.
Per i più curiosi, questi gli orari di messa in onda (minuto più, minuto meno):
Prima settimana. Lunedì: h 13.15 e 19.50 – Martedì: h 21 – Mercoledì: h 13.15 e 19.50 – Giovedì: h 21 – Venerdì: h 21 Sabato: h 19.50 / Seconda settimana. Lunedì: h 19.50 – Martedì: h 13.15 e 21 – Mercoledì: h 19.50 – Giovedì: h 13.15 e 21 – Venerdì: h 21 Sabato: h 19.50 / Terza settimana. Lunedì: h 13.15 e 19.50 – Martedì: h 21 – Mercoledì: h 13.15 e 19.50 – Giovedì: h 21 – Venerdì: h 21 Sabato: h 19.50
E qui vi posto alcune foto del dietro le quinte. I giorni in cui abbiamo registrato gli spot sono stati molto intensi, e quante persone ci hanno lavorato, tanta professionalità e bravura…mi è piaciuto tutto!
E così, anche se fine settimana parto per San Francisco per un mese, non sentirete la mia mancanza…

 

 

Ho fatto però tante stories su Instagram, man mano che li giravo…seguitemi su Instagram eh! (qui invece il link alla newsletter settimanale Feem che scrivo su questi temi: clicca). A proposito di appuntamenti settimanali, per il link alle mie Pillole di Fisica che scrivo per Repubblica, il luogo dove leggerle è sempre lo stesso: clicca.

 

Ma torniamo a noi, e alle mie storie dei fisici del XX secolo, alla fisica quantistica, e delle grandi donne della scienza, che racconto nei miei libri e nei monologhi teatrali.

Dunque, a Ispra ieri ho raccontato per la 400esima volta ‘L’incredibile cena dei fisici quantistici”, perché in libreria è uscita l’edizione natalizia, e la potrete trovare ovunque, in bella mostra, perché anche i librai ne vanno fieri (o anche qui: clicca) …si tratta di una edizione nuova (la nona!) in cui sono state apportate molte migliorìe, ed è stata aggiornata (il romanzo è uscito 4 anni fa, e continua ad avere tanto affetto dalle persone che lo comprano, o che ascoltano la versione audiobook che ho registrato con la mia voce che lo legge per Audible: clicca qui). E ho fatto anche una parte di questo monologo anche alla festa di Leonardo (finmeccanica) perché mi hanno invitato a Genova a presentare la lunga mattinata, fatta di premi e speech e relatori d’eccezione, e così all’interno del loro simpatico ritrovo ho raccontato anche la storia dei fisici del XX secolo, che ormai sono i miei amici immaginari, me li porto sempre dietro (le foto di questo evento non ce le ho, ma posto una di Ispra, e sono andata lì invitata dal Centro di Ricerche della città, molto interessante come luogo).

 

 

 

Poi vi ho accennato a Milano, e all’incontro che ho fatto nella sede di Accenture. Beh, lì invece è stata la direttrice di Donna Moderna ad avermi invitata, Annalisa Monfreda, e ho raccontato la mia storia in un luogo prezioso, per una azienda che sta valorizzando le donne, e il discorso dell’empowerment femminile. E’ stato bellissimo!

 

 

Poi sempre per non sentire la mia mancanza durante tutto Dicembre, potete trovare un’intervista che mi hanno fatto per il compleanno delle Frecce Av di Trenitalia, che compie 10 anni, in pratica sulla rivista Le Frecce e sul loro canale youtube (clicca) trovate qualcosa di mio, perché sono una di quelle persone che sta sempre sul treno per lavoro, e quindi è la seconda volta che compaio sulla loro rivista…

 

 

E poi c’è la novità che vi ho raccontato in un precedente post.

Libri. Faccio un piccolo riassunto, perché a Gennaio 2020 ne esce un altro…e vi dovete preparare all’evento, non so se siete pronti.

Dunque, finora ho scritto (quella che io chiamo) la trilogia dei fisici quantistici:

L’incredibile cena dei fisici quantistici” (tutto sulla foto del 1927, dopo le mie ricerche a Bruxelles),

Hotel Copenaghen” (su Niels Bohr, dopo le mie ricerche a Copenaghen, ho incontrato suo nipote Thomas e tanto altro),

La leggendaria storia di Heisenberg e dei fisici di Farm Hall” (su Heisenberg, dopo le mie ricerche a Wurzburg, ho incontrato suo figlio Martin, poi a Farm Hall, e tanto altro).

Poi ho scritto il romanzo dedicato interamente a Mileva Maric, fisica, e prima moglie di Einstein, e madre dei suoi figli: “Einstein e io“.

Poi ho scritto due libri sulle donne della scienza: “Sei donne che hanno cambiato il mondo” (per adulti) e “Superdonne” (per bambini).

E adesso è il momento di dedicare il mio prossimo libro…a lui…sì, sì…a Lui, Lui…in persona. Dopo le mie ricerche a Princeton, e Gerusalemme…ecco la novità: il 9 Gennaio 2020 uscirà “Einstein forever“.

Curiosi, eh? Uscirà sia cartaceo in libreria, sia audiobook letto da me, in contemporanea!

E questa la data più importante dello spettacolo omonimo che creerò in occasione del nuovo libro, sarà a Roma, al Teatro Vittoria: prendete i biglietti…cliccate qui!

 

Presto vi racconto tutto…

 

 

 

 

…intanto mi hanno già fatto la prima intervista, sono arrivati prima gli svizzeri, e su SWISSINFO svelo il titolo per la prima volta: clicca!

 

 

 

 

Infine, Mileva. Devo dirvi ancora qualcosa su Mileva Maric. Ma credo che farò un post nuovo tutto per lei, perché a San Francisco mi hanno chiesto di raccontare la sua storia, e quindi porterò anche in America la sua vita…bellissimo no?! Questo il link in cui ho riassunto tutto quello che la riguarda: clicca. La mia proposta per una laurea postuma, Mileva come simbolo, Mileva e le sue lotte, Mileva e il cambiamento…

Lo spettacolo EINSTEIN & ME che porto in giro da più di un anno racconta la sua vita, e la racconto in prima persona, e farò le date più importanti della stagione al Teatro Elfo Puccini di Milano, dal 14 al 19 aprile 2020, ma i biglietti stanno per finire, affrettatevi, altrimenti non lo vedete: clicca qui.

Questo spettacolo ha gli insert audio con la voce di Giancarlo Giannini nei panni di Albert Einstein, ed tra i miei spettacoli più belli… per averlo l’email dove mandare richieste è sempre la stessa: info@greisonanatomy.com

Qui invece il link (clicca) per ascoltare l’audiobook letto da me, scorrendo tra i commenti ne ho trovati di bellissimi…grazie!

 

 

(ahahah…quello che ha scritto ‘logorroico il finale’ ahahahha…)

 

Fatemene ancora…fatemene tanti!

 

Comunque, su Audible trovate tutti i miei libri letti da me, oltre al primo podcast “il Cantico dei Quanti” (clicca qui). E il nuovo podcast uscirà a Marzo…tra poco vi dico di cosa si tratta!

Vi mando un abbraccio, e vi faccio tanti auguri di buone feste… scriverò dall’America qualche post forse, su Instagram le stories sicuro…

 

 

 

…non state con chi non vi fa fiorire!

gabriella

 

 

 

 

Condividi su ...
0Shares

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il termine di ricerca e premi invio

Shopping Cart