La mia cura dell’ambiente, della natura, delle piante, del verde…e la newsletter che curo per FEEM

Volevo dirvi qualche parola sulla mia passione nei confronti dell’ambiente, della natura, delle piante. In un momento come questo in cui è necessario prestare attenzione a quello che abbiamo ritrovato, durante e dopo il lockdown, sento ancora di più l’esigenza di sottolineare l’importanza di questi doni, e di preservarli con cura. Per me è stata di grande insegnamento la mia casa nel bosco nell’entroterra di Genova, dove ho passato tre mesi e mezzo di lockdown, e dove ho imparato tanto dalla natura. Ero circondata dal verde, e anche se non gli prestavo attenzione, lui era lì, che mi dava energia, che mi insegnava come stare al mondo. Per questo credo che adesso che siamo (speriamo) liberi di nuovo, abbiamo un debito. O almeno, io ce l’ho. E voglio restituirgli tutto, e vorrei che anche altri ne traessero tutto i benefici. Nel mio piccolo, entro i bordi del mio giardino, e poi anche fuori, nel paese di Moranego, e poi più fuori nella Liguria, e poi più fuori ancora fino a quando è possibile fino ad abbracciare tutto il cosmo. Ma per farlo, non posso essere solo io a pensarla così, dobbiamo essere in tanti. E per fortuna, lo siamo. Sono entrata in contatto con tanti che la pensano come me, e come un grande blog universale, senza bisogno di mandarsi messaggi o email, sappiamo quello che dobbiamo fare per rispettare ciò che di più caro ci circonda e ci abbraccia. Poi…che sia Greta Thunberg o che sia qualcun altro a diffondere questi valori, a me va benissimo, e io sono d’accordo con loro.

Ho accettato di curare una newsletter per FEEM (Fondazione Enrico Mattei) già dalla scorsa stagione (clicca qui), e mi piace l’idea di selezionare le notizie di attualità che tengono conto di questi temi, per creare un luogo dove averle tutte in un unico posto. Ho già collaborato con loro, e poi ho fatto anche gli spot che sono andati in onda in tv per tutto il mese di dicembre 2019 per ENI, sull’economia circolare, ve li ricordate? (qui sotto metto alcune foto, amarcord), e mi trovo bene.

Tornando alla newsletter, gli argomenti sono i pilastro di FEEM, con particolare attenzione alla sostenibilità alimentare e al legame tra cambiamenti climatici e cibo:
  • Cambiamenti climatici
  • Economia circolare
  • Sostenibilità mix energetico
  • Mobilità sostenibile

Sia sul mio sito, sia sui miei social farò in modo di tenerli sempre d’occhio, e di diffonderli. Qualcuno di voi si sarà accorto dei link sul mio profilo Twitter, ad esempio. O di quelli che mettevo in fondo quando creavo una nuova Pillola di Fisica. Beh, ora cercherò di dargli ancora più risalto. Perché la natura racconta già tutto. Sta a noi dargli spazio.

Ciao!

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco tutte le cose che ho diffuso durante i tre mesi di lockdown, mentre ero nella mia casa nell’entroterra di Genova a scrivere il nuovo romanzo (e spettacolo teatrale, che usciranno la prossima stagione):

Il Monologo Quantistico fatto sul sito di Corriere e Repubblica per Tim -> clicca qui!

L’evento in cui racconto l’art.9 della Costituzione -> clicca qui!

L’evento in streaming Maestri d’Italia -> clicca qui!

L’intervista bellissima su Radio24 ->  clicca qui!

L’intervista per Rai Storia -> clicca qui!

La mia iniziativa #ChiediAllaFisica -> clicca

L’intervista a Radio Babboleo -> clicca x audio

Il video a Radio Babboleo ->  clicca x video

Il racconto della reclusione dei fisici nella villa di Farm Hall (per trovare assonanze con la nostra) -> clicca

L’intervista per Trenitalia -> clicca

Il video per ExpoDubai -> clicca

Il video per RaiNews24 -> clicca

Il video per Italia Chiamò -> clicca

Il video per Teatro Pubblico Ligure -> clicca

L’intervista sulla rivista Le Frecce  -> clicca

 

E poi ci sono le mie due creazioni più recenti (il secondo è uscito in pieno lockdown…va sostenuto, scaricatelo e fate commenti su Audible):

 

Il mio nuovo libro (scritto da me) e audiolibro (letto da me) “Einstein forever” -> clicca

Il mio nuovo podcast “Cara Marie Curie…” -> clicca

 

Ciao!

🇮🇹

 

 

 

…non state con chi non vi fa fiorire!

gabriella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su ...
0Shares

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi il termine di ricerca e premi invio

Shopping Cart