Vi racconto una cosa bellissima che mi succede da 5 anni… (c’entra la foto che è la mia ossessione)

Ciao…voglio raccontarvi una cosa bellissima che mi succede da 5 anni. Una cosa che se non ve la raccontassi io non la sapreste, e se ve la racconteranno altri non ci crederete. In pratica, da 5 anni, ogni volta che a qualcuno sconosciuto venga in mente sui social di postare la foto più importante della storia, sempre, ogni volta, in pratica c’è sempre qualcun altro sotto che ricorda che quella foto l’ho raccontata io per prima, e che consiglia di leggere “L’incredibile cena dei fisici quantistici”. Sempre, ogni volta. Io da 5 anni ricevo notifiche così. Ora capite perché sono sempre la persona più felice del mondo? E poi c’è anche qualcuno che ricorda che mi ha visto raccontare le storie di quei valorosi scienziati dal vivo a teatro (quando esistevano i teatri). Per questo io vi voglio bene, per questo penso di avere il pubblico più bello del mondo. Parlo di pubblico dal vivo, non parlo naturalmente di quello della tv o dei giornali, quindi parlo di quello dei social dove lo incontro e lo vedo.

Ciao…spero di incontrarvi presto ancora!

Ecco la foto che è la mia ossessione. E uno stralcio dei fantastici dialoghi social…

Capite? E’ come aver raccontato per prima la Gioconda, o il Colosseo, o il David di Michelangelo. Sono stata la prima a raccontare questa foto (assurdo che nessuno l’abbia fatto prima di me? assurdo), e mi viene anche riconosciuto da voi (chissenefrega di tv e giornali cosa dicono). Non so cosa ci può essere di più bello al mondo. Grazie… vi voglio bene! Ho il pubblico più bello del mondo <3

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho messo negli scorsi articoli due appuntamenti social dove seguirmi, intervenite, così non mi fate parlare da sola. Commentate, io leggerò tutto.

-> Giovedì (12 Novembre) ore 13 sono sulla pagina FB di Focus per l’evento “Sei donne che hanno cambiato il mondo”, come il nome di un altro mio libro.

-> Sabato (14 Novembre) ore 20 sono sulla pagina FB della Mondadori con “Ucciderò il gatto di Schroedinger”, vi faccio un monologo, tratto dal mio ultimo libro omonimo.

Segnatevele!

 

 

 

 

 

 

…non state con chi non vi fa fiorire!

gabriella

 

 

 

 

 

 

Condividi su ...
0Shares

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart